top of page
  • Immagine del redattoreVincenzo Romeo

Anello di Monte Gemmellaro

Aggiornamento: 24 gen


L'anello di monte Gemmellaro, è uno di quei percorsi che offrono tutte le caratteristiche principali dell'Etna, colate vecchie e nuove, boschi di pino laricio, crateri laterali e hornitos ed ampie vedute sulla costa ionica e sui crateri sommitali.


Cosa prevede il servizio ?


La partenza è prevista dal paese di Nicolosi -con un comodo pulmino 9 posti autorizzato al trasporto dei passeggeri -verso il punto di partenza del trekking.



Il percorso comincia dall'area attrezzata di monte Concilio, ci troviamo all'interno del Parco Regionale dell'Etna. Da qui parte l'anello di Monte Gemmellaro. Avremo la possibilità di visitare ed attraversare ben tre colate laviche prodotte dal vulcano durante le sue tipiche eruzioni laterali.


La prima sarà quella del 2001, poi quella del 1892 e per ultima quella del 1866. Ma il momento topico del nostro trekking sarà la visita del fronte lavico dell'eruzione del 1866 ed i suoi strepitosi hornitos, nati ai piedi del cratere laterale denominato "Gemmellaro".


Una volta visitati questi luoghi straordinari, il percorso continuerà lungo la colata del 1866 e seguirà le rotte dell'antico percorso che già nel 18° secolo portava i grandi viaggiatori del Gran Tour in cima al vulcano.


Uno di questi è Alexandre Dumas che nel suo libro Etna, parla proprio di questi luoghi. Sfiorata la colata del 1766, attraverseremo la colata del 1866 e poi quella del 1892, visiteremo l'ovile e punteremo verso monte Grosso per poi ritornare verso monte Concilio.



Al termine del trekking, sarete accompagnati verso il luogo di ritrovo con un comodo pulmino.





"Al termine di una giornata passata nella natura saremo sicuramente migliori".



Parco Regionale dell'Etna
Canale di scorrimento della colata del 1866


Prco Regionale dell'Etna
Sentiero su colata del 1892, e vista sul golfo di Catania


Parco Regionale dell'Etna
Splendida veduta sulle zone sommitali del vulcano



Scheda Tecnica




·  Note: E' consigliato avere con se delle scarpe da trekking. Una giacca a vento, un pile, un cappellino, uno zainetto, bastoni da trekking, una borraccia da un 1,5 lt, pic-nic a seguito.

·         Livello: Medio. Per escursionisti abituati al cammino.

·         Periodo: Tutto l'anno.

·         Lunghezza del percorso: 9 km.

·         Partenza da Nicolosi: ore 9.00.

·         Rientro a Nicolosi: ore 16.00.

·         Costo Servizio: A partire da 45,00 euro pax.

·         Cosa Comprende: Servizio Pick Up & Drop Off e servizio Guida Naturalistica.









Nota Bene.



Le escursioni saranno sempre condotte da una Guida Naturalistica qualificata.

*Questo servizio non prevede l'escursione sui crateri sommitali

Per parlare direttamente con me puoi scrivermi sulla chat "parliamo" oppure cliccare sul tasto "Vorrei fare una richiesta" per avere delle informazioni utili o per prenotare.




Post recenti

Mostra tutti
bottom of page